Sant'Angelo, a Viterbo c'è il paese delle fiabe

Sant’Angelo di Roccalvecce, a 25 chilometri da Viterbo, è anche conosciuto come il Paese delle Fiabe. Grazie ad un’intelligente opera di riqualificazione, infatti, le vie del borgo custodiscono più di venti murales con i protagonisti delle favole più conosciute.

Ecco alcune informazioni utili per visitare questo gioiellino della tuscia viterbese e la Gallery con alcune delle opere più belle.

Sant'angelo i murales ispirati alle fiabe

Sant’Angelo di Roccalvecce, la rivincita del borgo abbandonato

Il destino di Sant’Angelo sembrava segnato, i giovani si spostavano verso le città e l’incuria delle strade e delle infrastrutture, era tipica di un paese ormai abbandonato. In effetti Sant’Angelo, benché si trovi vicino Viterbo, è tagliato fuori dalle principali arterie stradali.

La spinta al cambiamento è partita da Gianluca Chiovelli presidente dell’Associazione Culturale Arte e Spettacolo (ACAS). Un progetto artistico ambizioso ma che è stato immediatamente sposato dai residenti.

“L’intento principale è quello di riscattare urbanisticamente il piccolo borgo con un progetto a impatto zero, di rianimare l’economia locale e divenire punto di riferimento per gli artisti e artigiani della provincia e della regione.” Associazione Acas

E così il 27 novembre del 2017 è stato inaugurato il primo murale, quello di Alice nel Paese delle Meraviglie situato nella piazza principale.

Il progetto iniziale prevedeva dodici murales e altrettante opere (installazioni, sculture, bassorilievi, mosaici) con l’obiettivo di trasformare Sant’Angelo in un museo a cielo aperto. Ad oggi il numero di opere che hanno ridato vita al borgo, è raddoppiato.

sant'angelo (viterbo) mappa

Sant’Angelo Paese delle Fiabe: elenco e foto dei murales

Una piacevole passeggiata per ammirare le opere curate nei minimi dettagli che raffigurano i personaggi più amati da grandi e bambini. Un unico tema per questo progetto che ha tinto il borgo di colori brillanti.

L’itinerario artistico comprende murales ispirati a:

  • Pinocchio
  • Le fate di Avalon
  • Alice nel paese delle meraviglie
  • La spada nella roccia
  • Il brutto anatroccolo
  • Gli gnomi dei Grimm
  • Il piccolo principe
  • Peter Pan
  • La piccola fiammiferaia
  • Don Chisciotte
  • Hansel e Gretel
  • Il libro della giungla
  • La fabbrica di Cioccolato
  • Il giro del mondo in 80 giorni
  • Alì Babà e i quaranta ladroni
  • Pollicina
  • La bella Addormentata

Guarda la Gallery

Curiosità

  • Nell’opera di Alice nel Paese delle Meraviglie, l’orologio del Bianconiglio segna le 11:27 per ricordare il giorno dell’inaugurazione avvenuta il 27/11/2017;
  • Il progetto è stato interamente finanziato dall’Associazione e dai residenti;
  • I protagonisti delle fiabe nei murales hanno il volto e le fattezze dei cittadini di Sant’Angelo;
  • Tra le vie del borgo c’è anche un piccolo museo dedicato alla vita rurale con antichi attrezzi da lavoro;
  • Le opere sono state realizzate da Street Artist donne;
  • I residenti sono molto ospitali, si fermano volentieri a parlare con i turisti per raccontare la storia di Sant’Angelo.

“La fiaba raccoglie in sé millenni di storia e saggezza simbolica che, magari dimenticate, si sprigionano di nuovo dalle grandi pareti di Sant’Angelo”accese di colore e fantasia.” Gianluca Chiovelli

Il Paese delle Fiabe: informazioni utili

Arrivati a Sant’Angelo sulla sinistra si trova il parcheggio principale con piccolo parco giochi per i bimbi e area picnic per consumare un pasto al sacco.

La ricettività è uno dei punti su cui lavorare ma di strada ne è stata fatta e oggi, a Sant’Angelo, sono presenti due bar, un negozio di alimentari e due bed and breakfast.

sant'angelo paese delle fiabe, la chiesa

Cosa vedere vicino a Sant’Angelo a pochi passi da Viterbo

Sant’Angelo è un piccolo borgo da visitare agevolmente in poche ore. Il consiglio è quello di creare un itinerario che comprenda le attrazioni nelle immediate vicinanze.

Cosa vedere vicino al paese delle fiabe:

  • Civita di Bagnoregio, la città che muore
  • Celleno, il paese fantasma
  • Villa Lante a Bagnaia
  • Viterbo, la città dei Papi
  • Il parco dei mostri di Bomarzo
  • Lago di Bolsena
  • Calcata, il paese delle streghe

“Sant’Angelo il Paese delle Fiabe” rappresenta un’idea innovativa, coinvolgente e eco-friendly per riqualificare il territorio. Se stai organizzando una gita a Viterbo, non dimenticare di includere questo borgo suggestivo.

Visita al pagina facebook: Sant’Angelo il Paese delle Fiabe

Lascia un commento o contattaci per avere ulteriori info.


cose da fare in Italia

Ti è piaciuto il post?

Compila il form

Ricevi i nuovi articoli via mail e la guida in PDF

“+400 Cose da fare in Italia con (e senza) bambini”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.