Giochi di luci, costruire un proiettore fai da te riciclando la plastica

Luci e ombre ci affascinano sin bambini, io e mio fratello ad esempio giocavamo alle ombre cinesi prima di andare a dormire. Avvalendoci dello stesso principio e utilizzando materiali di recupero, possiamo stupire i bambini costruendo un proiettore fai da te in cinque minuti.

Se siete amanti del riuso oltre ai bicchieri è possibile riciclare contenitori e bottiglie di plastica per realizzare divertenti giocattoli o piccoli ed originali elementi di arredo ecologici. Ora, però, andiamo a vedere i materiali che occorrono e il procedimento da seguire per realizzare questo progetto.

Occorrente:

  • Bicchiere di plastica o compostabile
  • Nastro adesivo
  • Pennarelli colorati
  • Forbici o taglierino
riciclare i bicchieri di plastica

Come costruire un proiettore fai da te

  • Rimuovere il fondo del bicchiere utilizzando le forbici o un cutter
  • Tagliare delle strisce di nastro adesivo e applicarle sul fondo del bicchiere
  • Disegnare e colorare una sagoma direttamente sul nastro e attendere che asciughi

Consiglio! Utilizzate bicchieri di carta per una miglior riuscita. Oltre ad essere una scelta eco-friendly, infatti, la sagoma appare più nitida.

Adesso viene il bello, spegnete le luci, chiudete le porte e accendete la magia utilizzando una torcia o il vostro cellulare. L’immagine disegnata verrà immediatamente proiettata sulla parete.

E perché non improvvisare uno spettacolo preparando diversi soggetti? Ogni bicchiere rappresenterà il protagonista di una storia, nota o di fantasia.

Un progetto davvero per tutte le età, i bambini più grandi si divertiranno ad assemblare le vari parti mentre i più piccoli resteranno affascinati dal gioco di luce.


Un auto d'epoca parcheggiata in un vicolo storico

Ti è piaciuto il post?

Compila il form

Ricevi i nuovi articoli via mail e la guida in PDF

“+400 Cose da fare in Italia con (e senza) bambini”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.