Pintura di Bolognola in provincia di Macerata

Il viaggio alla scoperta dei Monti Sibillini prosegue con Pintura di Bolognola. Un piccolissimo nucleo abitato, valico di montagna a 1340 mt di altitudine e unica frazione del Comune di Bolognola.

È un angolo di paradiso, si gode infatti di una visuale superba sui Sibillini.

Pintura di Bolognola è una stazione sciistica e turistica del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e custodisce un pittoresco bosco di faggi.

La Faggeta di Macchia Tonda: una Sherwood sui Monti Sibillini

Nominata persino tra i luoghi del FAI, questo bosco vanta alberi custoditi nel tempo, è stato infatti individuato un faggio con una età di ben 280 anni.

La Faggeta ha una forma quasi circolare ed è adatta ad una piacevole passeggiata insieme ai bambini; è circondata da prati fioriti e si gode di un paesaggio idilliaco.

Il percorso della Faggeta di Macchia Tonda

In realtà non c’è un vero e proprio sentiero, l’escursione consiste in una semplice camminata partendo da Piazzale Pintura.

Il percorso può iniziare costeggiando la stradina che porta verso i servizi di igiene pubblica lasciandovi sulla sinistra il rifugio La Capanna e il Bolognola Ski. In alternativa si può percorrere la strada che costeggia il piccolo nucleo abitato fino alla casetta in legno del noleggio Ciaspole. Continuate la strada fino a trovare poi il bosco di faggi, facilmente individuabile.

Escursione alla Faggeta: informazioni utili

DifficoltàFacile
DurataCirca 45 minuti (andata e ritorno)
Dislivello94 metri
Punto di partenzaPiazzale pintura
Punto di ritornoPiazzale pintura

Consigli baby friendly

Il passeggino da trekking può essere utilizzato solo lungo la carreggiata ma non all’interno della faggeta.

Il percorso è adatto ai bambini dai 3 anni, per i più piccoli consigliamo l’utilizzo dello zaino porta-bimbo.

Cosa indossare

Abbigliamento comodo e scarpe da trekking con calzettoni lunghi.

Il percorso è parte soleggiato e parte in penombra. Per proteggersi dal sole si raccomanda l’utilizzo di crema solare, occhiali da sole e cappello.

Consigli pet friendly

I cani possono accedere purché tenuti al guinzaglio, i proprietari devono obbligatoriamente provvedere alla raccolta dei rifiuti organici.

Accessibilità

Per i turisti con mobilità ridotta segnaliamo che la faggeta si può ammirare percorrendo la strada sterrata che la circonda.

Come stimolare i bambini durante questa passeggiata

Vi illustriamo alcune idee da proporre ai vostri bambini durante questo itinerario:

  • Con la fantasia potranno immaginare di essere nella foresta di Sherwood famosa nell’immaginario collettivo per le avventure di Robin Hood;
  • Con l’astuzia dovranno orientarsi nel percorso, i punti di riferimento sono: la Casetta nel Bosco (una deliziosa casetta privata che riecheggia le fiabe), la casetta del noleggio delle Ciaspole;

La Faggeta di Macchia Tonda è un luogo da preservare: percorretela godendovi il suono delle foglie mosse dal vento e ricordate le buone regole dell’educazione ambientale.


cose da fare in Italia

Ti è piaciuto il post?

Compila il form

Ricevi i nuovi articoli via mail e la guida in PDF

“+400 Cose da fare in Italia con (e senza) bambini”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.