Andy Banfi, quando la passione per i viaggi diventa un lavoro

Instagram è il social network fotografico per eccellenza e lo scorso anno ha raggiunto l’incredibile traguardo di 1 miliardo di utenti attivi. Qualche tempo fa vi abbiamo segnalato i 10 profili da seguire se si ama viaggiare con tutta la famiglia, oggi invece vi raccontiamo chi c’è dietro al brand Andy Banfi e come un papà ha trasformato la passione per i viaggi nel lavoro dei sogni.

Andy Banfi, una carriera in evoluzione

Andy comincia la sua carriera digitale lavorando come advertiser per alcuni blog. Da Facebook Ads all’affiliate marketing, una lunga strada che lo porta con tenacia a fondare – insieme al socio Matteo – una società che si occupa di pubblicità, marketing, sviluppo economico e lancio di nuovi prodotti come www.igrowth.itwww.graphicads.it.

Diventa imprenditore digitale e questo gli consente di lavorare ovunque ci sia una connessione internet.

Appassionato di video e fotografia, Andy si avvicina ad Instagram e grazie alla piattaforma di Mark Zuckerberg trasforma l’amore per i viaggi nel lavoro dei sogni.

Travel Influencer: viaggiare lavorando, lavorare viaggiando.

Il profilo Instagram di Andy Banfi è una raccolta di fotografie curate – e autoprodotte – che parlano di viaggi in destinazioni da sogno. Grazie ad uno storytelling coinvolgente, il trentenne milanese viaggia spedito verso i 100.000 followers.

Andy amplia e lancia la sua attività di content creator e travel influencer per Hotel e Resort che recensisce su Instagram e nel suo nuovo sito andybanfi.com.

Puoi vedere foto e video che raccontano sue esperienze di viaggio nelle Instagram Stories in evidenza.

Ad oggi Andy Banfi conta importanti collaborazioni con brand di prodotti legati ai viaggi e con strutture alberghiere per famiglie e non solo. Tra i partner più importanti annovera Sandmark, Acqualife, Borgo San Faustino, Hotel Barcelò, Telesin, Dyson, Polar Pro e molti altri ancora.

View this post on Instagram

From Mountains to Ocean…📸💦 . 📸 All shots by me 👉 @andybanfi . . Abbiamo preso l'auto offerta da @sixtitalia e ci siamo diretti verso la costa ovest dell'isola, in direzione del parco tamadaba! Avvicinandoci al parco ci siamo diretti verso il mirador del balcon e lungo questa strada, voltandomi ho visto questo spettacolo dove lo sguardo partendo dalle montagne arrivava dritto verso l'oceano 😍 . Ogni giorno è una nuova avventura, nuovi posti da scoprire e immortalare nei miei scatti e nelle riprese. . Quest'isola ogni giorno mi regala nuove emozioni e momenti magici 🌴☺️ . ✅ Save the post to remamber this #where2shots . Use #where2shots in your post with geotag to let the peolpe discover new places to shoot in the world!

A post shared by Andy | TRAVEL EXPERIENCE ✈️ (@andybanfi) on

La passione per i viaggi e per la famiglia

Viaggiare è un elemento centrale per Andrea sin dalla tenera età, un bisogno irrefrenabile che oggi condivide con la sua famiglia.

La sua bimba globetrotter, nata un anno e mezzo fa, vanta 28 voli nazionali e internazionali ma il numero è destinato inesorabilmente a crescere.

Se per alcuni viaggiare con bambini piccoli può essere un ostacolo, Andy ha deciso di coinvolgere la piccola e portarla con sé intorno al mondo, ove possibile. Le destinazioni infatti vengono accuratamente studiate per valutare eventuali rischi e nel rispetto dei bisogni e dei ritmi quotidiani così importanti per i bambini.

Andy è sicuramente un concentrato di idee e creatività ma l’aspetto più apprezzabile di questo papà-travel influencer è la spinta a migliorarsi continuamente per offrire ai propri clienti servizi migliori senza rinunciare alle proprie passioni e alla propria famiglia.

cose da fare in Italia

Ti è piaciuto il post?

Compila il form

Ricevi i nuovi articoli via mail e la guida in PDF

“+400 Cose da fare in Italia con (e senza) bambini”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.