Le case, i parchi e la mappa dell'Alta Badia

L’Alta Badia è uno dei più famosi comprensori turistici delle Dolomiti, catena montuosa Patrimonio Mondiale Unesco.  In questo articolo troverete informazioni utili per andare alla scoperta di questo paradiso montan, la mappa dell’Alta Badia e info utili pet & family friendly.

Alta Badia dove si trova, Sudtirol da scoprire

Situata in Alto Adige, l’Alta Badia è una valle soleggiata che si estende per circa 16 km tra la Val Pusteria, Cortina, Arabba, la Val di Fassa e la Val Gardena. Qui la tradizione ladina si fonde con le moderne infrastrutture turistiche, perfettamente incastonate nei paesaggi alpini incantevoli, che ospitano ad ogni stagione turisti da tutto il mondo. 

I paesi da scoprire in Alta Badia

L’Alta Badia è caratterizzata da piccoli paesi, nuclei ricchi di tradizione. Scopriamoli insieme.

La Villa

Si trova posizione centrale della vallata, ai piedi degli altipiani della Gardenaccia e del Piz La Ila. Deve la sua celebrità alla famosa pista da sci Gran Risa, sulla quale si disputano gare della Coppa del Mondo di sci alpino.

San Cassiano

E’ una meta molto amata soprattutto da appassionati di scalate e arrampicate, sorge infatti ai piedi di montagne imponenti come il Lagazuoi. La cabinovia Piz Sorega parte dal paese e permette di raggiungere l’area sciistica ed escursionistica dell’Altipiano del Pralongià.

Badia

Badia gode di una posizione tranquilla e suggestiva nel cuore delle Dolomiti, al confine dei due Parchi Naturali Fanes-Sennes-Braies e Puez-Odle. Il suo particolare aspetto rurale la rende esempio tipico della cultura ladina.

Corvara

Si trova alle pendici del monte Sassongher e vanta una lunga tradizione turistica grazie alla sua posizione privilegiata sulla Sellaronda. Il giro intorno al massiccio del Sella, infatti, è praticabile in inverno con gli sci ed in estate con bici da strada o mtb.

Colfosco

Il paese di Colfosco sorge ai piedi del Gruppo del Sella, un massiccio che affascina sia d’estate che d’ inverno. Punto di partenza per numerose escursioni, il paese può essere raggiunto dalla Val Pusteria attraversando la Val Badia, oppure svalicando il suggestivo Passo Gardena, da Selva di Val Gardena;

La Val

Infine La Val situata in prossimità dei meravigliosi prati dell’Armentara e Sasso Santa Croce. Dall’ estate 2015 La Val diventa il primo paese escursionistico certificato dell’ Alto Adige.

La mappa dell’Alta Badia

Cosa fare e vedere: Alta Badia con i bambini

Summer Park La Crusc

Questo parco si trova nei pressi della stazione a monte di Santa Croce ed è tra i parchi estivi più apprezzati dalle famiglie con bambini. Il sentiero circolare permette di avvolgersi in un percorso all’insegna dell’avventura dove ad ogni stazione ci si potrà stupire con attività diverse quali:

  • Grotta del drago
  • Giochi d’ acqua
  • Alla ricerca dell’ oro
  • La leggenda ladina dell’Aurona
  • Il miglior tiratore di La Crusc
  • La Battaglia delle Marmotte
  • Il gioco delle biglie

Si segnala la presenza di due rifugi nel parco dove potersi rilassare e poter mangiare e di un mini zoo dove potrete incontrare simpaticissimi esemplari di alpaca.

Sulle orme degli animali selvatici: il sentiero tematico e il Lago Alpino Lech Dla Le

Partendo dal rifugio Lee si intraprende il sentiero 7/A, in mezzo al bosco e pressoché pianeggiante, e si arriva al piccolo lago alpino Le, meglio conosciuto con il nome ladino Lech Dla Le.

La passeggiata è studiata per i bambini che potranno intrattenersi con le sculture in legno che raffigurano la fauna del luogo e custodiscono dei timbri per il gioco raccolta timbro e indizi per la caccia al tesoro. Le carte del sentiero tematico sono disponibili presso gli impianti di risalita oppure presso il Rifugio Lee.

Vi consigliamo di munirvi del Passaporto delle Dolomiti per incentivare i bambini durante le camminate in montagna.

Da citare il Santuario di La Crusc, posto ai piedi del Sas dla Crusc, un’ immagine insolita di chiesa incastonata dalle montagne con un rifugio dove ci si può riposare ed ammirare il panorama.

Moviment Park in Alta Badia

L’altopiano dell’Alta Badia che racchiude l’area Movimënt, è caratterizzato da sentieri non difficoltosi da percorrere a piedi, con la bici e percorribili con il passeggino.

È possibile noleggiare l’attrezzatura (passeggini da trekking e mountain bike con pedalata assistita) nei Rent Points Movimënt .

Questi parchi sono stati creati per permettere momenti di svago e attività fisica per tutta la famiglia. L’offerta è ampia, è possibile infatti trovare sia giochi per i più piccoli che percorsi di avviamento agli sport di montagna, una vera e propria palestra all’aperto a circa 2.000 metri s.l.m..

L’uso dei parchi e delle attrezzature Movimënt è gratuito.

Come raggiungere i Moviment Park

I Moviment Park di Piz La Ila, Pralongia, Piz Sorega e Col Alt sono facilmente raggiungibili con gli impianti di risalita e collegati da sentieri. Trovate la mappa completa su Moviment Summer – Alta Badia

Curiosità:L’Apres Ski più famoso d’Italia

Il comprensorio sciistico dell’Alta Badia è tra i più rinomati del mondo e vanta uno dei più suggestivi Apres Ski d’Europa: il Moritzino, in posizione unica a 2100 metri s.l.m. offre una raffinata cucina di pesce. Con i suoi party esclusivi e i suoi ormai 50 anni è una vera e propria istituzione sia in inverno che in estate.

Consigli Pet Friendly

Destinazioni pet family, viaggiare con gli amici a quattro zampe

I Moviment Park sono dog friendly, oltre ai dog-bar ci sono varie dog-toilettes lungo le
passeggiate ad alta quota che collegano i parchi. Inoltre presentando l’ Alta Badia Summer
Card agli impianti di risalita di Piz Sorega, Piz La Ila, Piz Boe, Col Alto e Pralongia riceverete
una gustosa sorpresa per noi amici a 4 zampe

Alta Badia: Conclusioni

L’Alta Badia è un territorio completo e adatto a tutta la famiglia ed età, idoneo sia per una vacanza attiva che all’insegna del relax, ricco di tradizioni e dotato delle migliori infrastrutture. Un vero e proprio paradiso per gli amanti dell’ outdoor.


cose da fare in Italia

Ti è piaciuto il post?

Compila il form

Ricevi i nuovi articoli via mail e la guida in PDF

“+400 Cose da fare in Italia con (e senza) bambini”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.